Destinazioni,  Italia

Toscana on the road tra le colline della Val D’Orcia

Ciao ragazzi! In questo articolo vi parliamo del nostro viaggio on the road tra le colline della Toscana.

Abbiamo scelto il nostro itinerario seguendo la guida di Lonely Planet “Italia on the road” e ci siamo lanciati alla scoperta di veri e propri gioielli nel cuore delle colline toscane.

Ecco tutto quello che siamo riusciti a vedere con 2 giorni a disposizione.

Chianciano Terme – Grand Hotel Admiral Palace

La nostra prima tappa è stata Chianciano Terme famosa località termale della Toscana e abbiamo alloggiato al Grand Hotel Admiral Palace. L’hotel è moderno, l’accoglienza è ottima ma il vero pezzo forte è la spa, dove ci siamo concessi un bellissimo massaggio rilassante.

Le terme di Chianciano sono famose per i benefici delle loro acque, sono aperte tutto l’anno in quanto si possono fare anche trattamenti di cure termali per varie patologie. Se capitate da queste parti, non potete non trascorrervi una giornata all’insegna del relax e del benessere.

Montepulciano

Dopo il relax del giorno precedente siamo partiti alla scoperta di Montepulciano che si trova a circa 10 minuti di auto da Chianciano Terme.

Arroccata sulla cima di un colle, Montepulciano è un borgo unico, con palazzi rinascimentali, antiche chiese, splendide piazze e piccoli angoli nascosti.

Montepulciano è il punto di partenza ideale per l’esplorazione di questo bellissimo angolo della Toscana. Da qui infatti in pochissimi minuti si può raggiungere Monticchiello, Pienza, il borgo termale di Bagno Vignoni, la famosa Montalcino.

Recentemente Montepulciano è diventata una meta turistica molto ambita con un notevole aumento di visitatori, in seguito alle riprese del celebre film New Moon, sequel della saga sui vampiri Twilight.

Partiti dal grande portone d’ingresso delle mura medievali abbiamo percorso la strada principale, che anche se in salita, è molto caratteristica per raggiungere Piazza Grande.

Questo è il cuore di Montepulciano e il palcoscenico degli eventi principali della città, tra cui Il Bravio delle Botti, che si tiene ogni anno ad Agosto.

Dalla cima della torre del Palazzo Comunale si può ammirare un panorama mozzafiato, sulla Val di Chiana, il Lago Trasimeno, fino alla Val D’orcia.

Riscendendo abbiamo pranzato a La Corte Medicea, un ristorante ricavato dalle cantine della casa vinicola Pulcino. Ci hanno fatto gustare degli ottimi pici accompagnati dal buonissimo Rosso Nobile di Montepulciano. Una vera e propria esperienza eno-gastronomica.

Val D’Orcia

Lasciata Montepulciano siamo partiti alla scoperta della Val D’Orcia. I bellissimi paesaggi che abbiamo ammirato sono gli stessi che hanno ispirato molti pittori rinascimentali, sono costellati da tanti piccoli borghi, castelli, chiese, e paesini che danno l’idea che il tempo qui scorra lentamente.

L’intera area è oggi un parco protetto, ed è stata riconosciuta come Patrimonio dell’Umanità dall’ UNESCO sin dal 2004.

La Natura è la protagonista in assoluto della Val d’Orcia, una natura ancora incontaminata e pura, con bellissimi colori che donano un senso di pace e di benessere.

Pienza

Prima di lasciare questo posto incantato e di tornare a casa ci siamo fermati a Pienza. Questo è un piccolo borgo arroccato che domina tutta la Val d’Orcia racchiude veramente l’essenza dei borghi di questo posto meraviglioso.

Il nostro tour on the road di questa parte della Toscana è finito qui ma le emozioni che ci hanno trasmesso quei luoghi, la sensazione di benessere che ti lasciano partendo dal cibo fino ad arrivare al contatto con la Natura è qualcosa che ci ha colpito molto e che sicuramente ci farà tornare ad esplorare i posti che ancora non abbiamo visto.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *